M I S S I O N
 

La nostra visione dell'attività dei servizi legali è quella di offrire ai nostri clienti  il meglio in termini di servizi  e  assistenza,  affinché  essi  possano godere di  altrettanta  soddisfazione.

Il   rapporto  professionale  é  intrapreso  in una ottica di  chiarezza,  lealtà e trasparenza.

All'uopo, a cura dello Studio Legale,viene somministrata  una  necessaria   quanto opportuna    informativa   che   contempla  i termini  e  le condizioni del contratto, i reciproci im- pegni  e  le modalità di comunicazione.

 
In tal ambito si provede anche alla necessaria informativa sul tratta mento dei dati persona-li e sensibili ai sensi del D.Lgs. 196/2003 come integrato dal GDPR 679/2016. 

 

 

I tempi correnti, caratterizzati da una profonda crisi finanziaria e sociale, hanno contribuito a modificare la professione di Avvocato, attività questa che in effetti non ha mai goduto di una " forte reputazione", vuoi perché l'avvocato storicamente e nella nostra cultura latina é stato considerato sempre "l'azzeccagarbugli", vuoi perché questa professione é quella che maggiormente risente della c.d. "prestazione". Essa si muove negli spazi stretti tra quello che l'assistito afferma e ciò che in effetti risulta vero! E quindi compito (non facile) quello dell'avvocato di raccogliere, rilevare, indagare ciò che in effetti " é " il caso che gli sottopone il cliente, al fine poi di dipanare e sciogliere la questione e di dargli compiuta e giuridica soluzione.

Con l'avvento di internet, grande "oracolo" mondiale, tutti (e dico tutti) si "cimentano" a interpretare, valutare e farsi una propria giustizia. Non e' ormai raro che l'aspirante assistito si presenti in studio con una propria personalissima tesi questa semmai suggerita da chi avvocato non e' o reperita in TV o "sul grande oracolo".

L'avvocato non è una professione facile (come potrebbe pensarsi visto il grande numero di iscritti negli ordini professionali): e' una professione che richiede una vocazione, studio di base e costante aggiornamento sia pratico che teorico. E per questo che fin dal primo contatto si chiede massima lealtà, trasparenza e correttezza. E meglio rinunciare ad un incarico piuttosto che avere poi il cliente come "nemico": E' questa la filosofia di base che e' inderogabile nel rapporto professionale




 
 
Site Map